I GIAPPONESI E L’ASPIRAZIONE CONFUSA DI BOSSI

Avete notato la calma dei giapponesi nell’affrontare lo spaventoso sisma, la capacità di intervenire seconco le necessità di ciascuno? Anziani aiutati nella deambulaione, sordi a fianco interpreti che comunicavano informazioni nella lingua dei segni del loro paese.. Ognuno di noi, in questi interventi di operatori delle istituzioni, ha individuato una civiltà e, perché no?, una politica «differente» dalla nostra confusa e chiassosa. E’ gratificante per noi che, quest’insegnamento, ci arrivi da un paese democratico!

Il terremoto del Giappone è stato considerato, dai sismologhi, uno dei più forti degli ultimi cento anni. Se la stessa energia avesse avuto l’epicentro nella zona de l’Aquila, o vicino Roma, avrebbe radiato al suolo la capitale. Qual è l’insegnamento che ci arriva dalla terra dellevante? A mio parere è esplicita una verità: chi vuole essere leader di un popolo o di una fazione, ossia di un partito o gruppo, deve vestiri di umiltà, deve avere cultura ed essere equilibrato, equo. Il leader imparziale non deride tutte le proposte dell’opposizione perché riconoscerà che - la fazione - è la cellula dell’insieme del corpo sociale, la greca res pubblica. L’Italia, invece, continua ad essere paese fazioso perché governata da persone, più che da statisti, che sanno recitare la politica, appunto «attori della politica», da arrampicatori che si circondano di yes-men, da imprenditori che approfittano di amici, entrati in politica, spesso sponsorizzati da loro stessi. E’ originata una spirale che spesso diventa oligarchia.

Il signor B. è capo del governo non per un merito particolare, ma perché ha saputo truccare le carte sfruttando l’ignoranza mediatica dell’Italia, per lo più acritica nella diffusione della cultura e dell’informazione. Che Bossi resti raggruppato, con i propri eguaci nella padania, è una demagogia spicciola ed egoista confondendo la res publica con la domus di una terra fantasmagorica nella quale si è autoproclamato dominus.

WordPress database error: [Table 'Sql89454_1.wp_comments' doesn't exist]
SELECT * FROM wp_comments WHERE comment_post_ID = '322' AND comment_approved = '1' ORDER BY comment_date

Leave a Reply